Quarto

Giochi da tavoloQuarto è un gioco semplice, rapido da imparare ma che richiede elevate dosi di strategia per vincere. Un gioco da due giocatori, che richiede poco più di un quarto d’ora a partita ma che garantisce interi pomeriggi di divertimento.

Il gioco è composto da un tabellone e da sedici pezzi in legno. Il tabellone contiene sedici caselle disposte in un quadrato 4×4. I pezzi di gioco sono tutti diversi tra loro, e sono contraddistinti da quattro caratteristiche: altezza, colore, forma e “riempimento”. C’è quindi un pezzo nero, alto, dalla base circolare e con un buco sulla sommità (altresì detto “vuoto”), un altro bianco, basso, di base quadrata e senza il buco (o “pieno”) e tutti gli altri con una combinazione unica di caratteristiche.

Lo scopo del gioco è estremamente semplice: bisogna creare una combinazione di quattro pezzi in fila (in orizzontale, verticale o lungo le diagonali maggiori del tabellone) che abbiano almeno una caratteristica in comune (tutti alti, tutti neri, tutti tondi, tutti vuoti), ovviamente prima dell’avversario. Fin qui il gioco potrebbe apparire estremamente semplice e lineare, se non fosse per una particolarità che lo rende unico.

A ogni turno, infatti, un giocatore sceglie uno dei pezzi disponibili e lo consegna all’avversario, che dovrà trovargli un posto sul tabellone. La strategia richiesta viene quindi raddoppiata: non solo bisogna scegliere il posto giusto dove mettere il pezzo, così da impedire all’avversario di creare una combinazione valida e vincere, ma bisogna anche stare attenti a quale pezzo si consegna all’avversario. Questo fa sì che si creino strategie complesse e piani diversivi, cercando di portare il proprio avversari là dove lo vogliamo: all’impossibilità di consegnarci un pezzo che non sia vincente.

Le variazioni tra una partita e l’altra sono quasi infinite ed è questo che fa si che, finita una partita, raramente si smetterà di giocare.

Il gioco, prodotto dalla francese Gigamic (www.gigamic.com), autrice di tutta una serie di piccoli capolavori da tavolo realizzati in legno, se presenta davvero bene. Il piano di gioco è in un bel legno trattato e dipinto di nero, i pezzi sono piacevoli da vedere e da toccare.

Il gioco è disponibile in tutti i negozi di giochi da tavolo “strani” (insomma, difficile trovarlo da Toys), come “La Città del sole” o “I Giochi dei Grandi”, per fare due esempi a Milano.

Il prezzo, poco superiore ai 32 euro, è decisamente abbordabile per un oggetto che potrebbe tranquillamente diventare anche un bel soprammobile. Capita anche di trovarlo in offerta, specie online (cercatelo su GiochinScatola, all’indirizzo giochinscatola.it).

La confezione di Quarto, dal sito di Gigamic

La confezione di Quarto, dal sito di Gigamic

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: