Griglie Logiche

Giochi logiciLe Griglie Logiche sono un gioco che richiede intuito e capacità di deduzione e, perché no, anche di sintesi.

Si presenta i tre parti distinte, solitamente:

  • La Storia: ogni schema del gioco rappresenta una determinata situazione, che dipende fondamentalmente soltanto dalla fantasia del designer. La Storia, che è solitamente composta da un’introduzione descrittiva e da una serie di indizi numerati, può riguardare qualsiasi argomento, dalle gite dei bambini alla lista della spesa. Si tratta, in effetti, soltanto di un modo per non dare semplicemente una serie di sterili indizi al giocatore, coinvolgendolo un po’ di più nel gioco.
  • La Griglia: composta da un numero variabile di caselle dipendente dalla difficoltà dello schema, la Griglia è dove il gioco prende vita. Serve a raccogliere, vagliare e catalogare gli indizi che portano alla soluzione del gioco. L’immagine introduttiva mostra una Griglia in fase di completamento.
  • La Soluzione: una seconda griglia che ospita la soluzione del gioco, è il punto dove vengono inserite le certezze che sono venute fuori dagli indizi.

Lo scopo del gioco è di scoprire una determinata lista di fatti concatenati tra loro, a partire dagli indizi dati. Per questo, nella stragrande maggioranza dei casi, i fatti o oggetti da scoprire sono ben diversificati l’uno dall’altro. Per fare un esempio, il gioco potrebbe richiedere di scoprire in che stanze dormivano quattro turisti nello stesso hotel. E’ quindi necessario scoprire Nome, Cognome e Numero di Stanza di ogni turista. In questo caso, la griglia mostra tre riquadri da sedici caselle ciascuno, con accanto e sopra i nomi, cognomi e numeri delle stanze dei quattro.

Gli indizi possibili sono di 3 tipi: affermativi, negativi e comparativi, dipendentemente dal tipo di problema e dal tipo di dati presenti.

  • Indizio Affermativo: questo tipo di indizio conferma un legame tra due fatti (p.es. Mario sta nella stanza 102).
  • Indizio Negativo: questo tipo di indizio nega un legame tra due fatti (es. Luca non fa di cognome Belli).
  • Indizio Comparativo: questo tipo di indizio solitamente nega la relazione tra due oggetti, paragonandola però a un’altra (es. Filippo sta in una stanza con un numero maggiore di quello della stanza del Sig. Neri, ma minore di quello della stanza di Andrea).

In base a questi tipi di indizi si riempie la Griglia con simboli contrastanti; alcuni usano X e O di tris-iana memoria, altri + e -, altri ancora anneriscono le caselle come nei crucipixel. Questo riempimento, se eseguito correttamente, porterà a trovare la soluzione, univoca, del gioco. Non tutto, in ogni caso, viene detto dagli indizi. In alcuni casi bisogna procedere per esclusione o guardando come si sta componendo la Griglia. Una volta riempita questa, i fatti contrassegnati dal simbolo positivo (O oppure +) vengono trascritti nello spazio dedicato alla Soluzione e il gioco è fatto.

Forse questa spiegazione non è servita a mettere luce su questo mistero, ma il gioco, in sé, è molto più facile da giocare che da spiegare.

Dove trovarlo:

Riviste:

  • Focus Brain Trainer (leggi l’articolo relativo): Sin dalla sua nascita, la rivista di Focus dedicata ai giochi ha sempre reso disponibile una discreta quantità di Griglie Logiche. Sicuramente, il numero maggiore trovabile in riviste italiane. Con il passare dei mesi, poi, alcune di queste Griglie si sono evolute, fino al punto che la storia, in alcuni schemi, inglobava e sostituiva completamente la lista degli indizi, che erano da trovare leggendo accuratamente il racconto che veniva presentato.
  • LogicaMente (leggi l’articolo relativo): La rivista offre alcuni schemi di Griglie Logiche, tra la vastissima scelta di giochi a disposizione del lettore.
  • Sudoku, Problemi Logici e Kakuro: Come sempre, se il titolo più in evidenza è Sudoku, la grande maggioranza degli schemi sono di questo gioco. Ma è presente circa una decina di Griglie Logiche ben realizzate e divertenti da giocare, di difficoltà ben bilanciate. Un buon acquisto.
  • Enigmistica 24: Alcune Griglie Logiche ben realizzate per il nuovo allegato settimanale de Il Sole 24 Ore. Peccato per il prezzo, ma la sua cadenza potrebbe aiutare a placare la sete dei più accaniti solutori.

Internet:

La scelta di siti web dove poter giocare o dove poter scaricare schemi di Griglie Logiche è davvero esigua, almeno per quanto riguarda siti in italiano. A oggi non sono ancora riuscito, infatti, a trovare siti dove si possa giocare online in italiano. Esistono due siti web dove è possibile leggere gli indizi e riempire un foglio .xls contenente la Griglia, oppure scaricare una versione cartacea del gioco. Ho deciso di inserirli perché unica fonte di Griglie Logiche sulla rete in italiano (se qualcuno volesse smentirmi, lo faccia pure).

  • Problemi Logici: L’offerta è limitatissima e l’aspetto del sito non è curato per nulla. E’ possibile scaricare un massimo di 10 schemi per 3 livelli di difficoltà (http://digilander.libero.it/danysmack/problemilogici/problemilogici.htm).
  • Il Serio – Problemi Logici: Il sito dedicato al fiume Serio offre in una delle sue pagine 3 schemi. La lista degli indizi è leggibile direttamente online, per riempire la Griglia è necessario aprire o stampare un file .xls (foglio di calcolo excel). Anche in questo caso, l’aspetto del sito lascia molto a desiderare. Non viene peraltro indicata la difficoltà degli schemi che si affrontano (http://www.ilserio.it/logici/logici.html).

Esiste poi un software liberamente scaricabile che offre la possibilità di giocare, offline, a 14 schemi di Griglie Logiche. Il software è realizzato di fretta, da un finto errore in apertura ma essendo l’unica possibilità per giocare, è sempre meglio di niente (http://www.softwaredidattico.org/files/prolog10.zip).

Per quanto riguarda il panorama in lingua inglese la situazione migliora decisamente ma aumentano le richieste “di sistema”. Per risolvere  gli schemi proposti nei siti americani è decisamente indispensabile conoscere la lingua, anche solo a livello scolastico.

  • Logic Problems Page: offre una vasta gamma d’informazioni sulle Griglie Logiche, spiegandone il funzionamento, fornendo esempi e offrendo un nuovo schema ogni mese. L’aspetto del sito è un po’ scarno, così come quello della Griglia, che deve essere stampata. Il sito comprende anche una buona sezione di link dedicati a questo gioco (http://www.geocities.com/Heartland/Plains/4484/logic.htm).
  • Puzzles.com: Decisamente il sito migliore dove andare a cercare questi giochi, contiene numerosi schemi giocabili online utilizzando un’applicazione Java molto ben fatta. Richiede una buona conoscenza dell’inglese (http://www.puzzles.com/projects/LogicProblems.html).
  • Puzzler’s Paradise: L’applicazione usata per risolvere gli schemi proposti è la stessa di Puzzles.com ma, avendo scoperto il primo da molto poco, non ho potuto verificare se gli schemi siano uguali o se questo sito ne offra di originali. Nuovi puzzle circa una volta al mese (http://www.puzzlersparadise.com/page1034.html).
  • The Logic Zone: Altro sito che ho scoperto da molto poco, offre una buona quantità di schemi di diversi gradi di difficoltà e anche una sorta di gara: per proseguire da uno schema a un altro, il primo deve essere risolto correttamente. Un aspetto gradevole e una buona applicazione di gioco, anche se non paragonabile a quella di Puzzles.com (http://myweb.tiscali.co.uk/thelogiczone/).

Le Griglie Logiche sono certamente un ottimo passatempo, che richiede un certo impegno per essere risolto. Dipendentemente dalla qualità della storia, possono risultare più o meno avvincenti. Consigliati a tutti quelli a cui piace risolvere misteri.

(L’immagine dell’articolo è presa dal sito Logic Problems Page)

About these ads

5 risposte a Griglie Logiche

  1. Sauro scrive:

    Ciao, e grazie di questo esauriente articolo.

    Mi domandavo se era possibile applicare questa logica di soluzione, anche ad un gioco che facciamo con mia moglie e che in pratica chiede di individuare un codice di 7 cifre, che possono essere i numeri da 0 a 9, anche ripetuti.

  2. eNKay scrive:

    Dipende molto da come è strutturato il gioco, direi. Puoi farci qualche esempio?

  3. ciao a tutti,
    vi volevo informare che sul nostro sito abbiamo iniziato a pubblicare griglie logiche giocabili in linea.
    Ne pubblicheremo, per ora, una alla settimana.
    grazie
    gabriele

  4. Mario Verdi scrive:

    Ricordate il gioco da tavolo MASTER MIND !!!
    Un bellissimo esempio di griglia logica .
    Ma il bello è che sei tu a mettere gli indizzi giusti per la risoluzione .
    C’è chi riesce in 5 passaggi .
    Ciao a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: